10 ANNI DI CARCERE PER CHI DETIENE ARMI DA FUOCO SENZA PERMESSO



Il giovane Manuel resterà per sempre paralizzato perché 2 giovani di 24 e 25 anni per un errore di persona lo hanno colpito con una calibro 38. Assurdo episodio che riapre per noi della Fondazione Caponnetto il tema delle armi da fuoco detenute illegalmente.
Da tempo chiediamo una pena minima di 10 anni per la detenzione non autorizzata di un arma da fuoco. I criminali sanno che se vengono fermati oggi rischiano solo una denuncia. Troppo poco. Le pene vanno inasprite. Solo così possiamo ridurre il danno.
Salvatore Calleri
Presidente Fondazione Caponnetto

Commenti